80-year-old man ha fatto regali di Natale per i più piccoli bisognosi per 50 anni

Le famiglie alle prese con le difficoltà economiche non riescono sempre a mettere regali per i loro piccoli sotto l’albero. Fortunatamente, ci sono molte persone nella comunità che vogliono diffondere gentilezza e aiutare le famiglie bisognose.

80-year-old man has been making Christmas gifts for little ones in need for 50 years

Il mondo è pieno di piccoli che aspettano impazienti la mattina di Natale per scartare i loro regali, ma sfortunatamente ci sono anche bambini che non ricevono regali durante le vacanze invernali.

I loro genitori, che stanno facendo fatica a sbarcare il lunario, non sono sempre in grado di mettere regali sotto l’albero. Fortunatamente, ci sono molte persone tra di noi che amano fare del bene e aiutare chi è nel bisogno..

80-year-old man has been making Christmas gifts for little ones in need for 50 years

Uno di questi abitanti della Terra dal cuore gentile è Jim Ennis, un veterano militare di 80 anni. Durante la stagione natalizia, un uomo fa tutto il possibile per regalare emozioni positive a coloro che ne hanno veramente bisogno: Ennis fa giocattoli per i bambini delle famiglie povere da 50 anni.

 

80-year-old man has been making Christmas gifts for little ones in need for 50 years

Ogni anno, realizza giocattoli di legno fatti a mano e ne dona circa 300 alla Salvation Army di Sanford. L’uomo riceve dai suoi vicini materiali per la fabbricazione dei suoi prodotti, oltre a comprarli con i propri soldi.

80-year-old man has been making Christmas gifts for little ones in need for 50 years

Questo hobby gli costa fino a 1000 dollari all’anno. Tuttavia, secondo lui, non si tratta di soldi, ma di far sentire amati i più piccoli. Ennis sa bene com’è non ricevere regali a Natale.

“Mio padre lavorava, ma non guadagnava molti soldi. È difficile celebrare bene il Natale con cinque bambini piccoli”, ha detto il Buon Samaritano.

80-year-old man has been making Christmas gifts for little ones in need for 50 years

Alcuni dei suoi giocattoli includono camion dei pompieri, bambole e persino salvadanai. L’uomo spera di continuare a farlo finché avrà abbastanza forza e salute.

“Mi piace quando le persone mi chiedono quanto guadagno facendo questi giocattoli. Dico loro che il mio stipendio è vedere i sorrisi sui volti dei più piccoli”, ha detto Ennis. “Spero di poterlo fare finché le mie dita me lo permetteranno.”

Ti piace questo post? Per favore condividi con i tuoi amici:

Vidéo


Vous pouvez également être intéressé