A prima vista, questa è una foto ordinaria. Ma guarda più attentamente lo sfondo… È inquietante!

Ogni giorno circa 10.000 persone visitano il Memoriale dell’Olocausto a Berlino. Tuttavia, per la maggior parte di loro è solo un’altra attrazione della città.

Pochi riflettono sui terribili eventi che il monumento intende ricordare.

 

Centinaia di turisti fanno selfie stupidi qui, e ciclisti e skater spesso eseguono acrobazie proprio sulle lastre di cemento del monumento!

 

Per mostrare quanto sia blasfema questa situazione, l’artista israeliano Shahak Safira ha trovato fotografie ridicole vicino al memoriale sui social network e ha trasferito i loro protagonisti in uno sfondo storico.

 

Ora i selfie non sembrano così divertenti…

Quanto dolore c’è nei loro occhi!

State seguendo la strada giusta, compagni!

Sta raffigurando una crocifissione?

 

Capo del campo di concentramento

Sto prendendo il sole…

 

Ti piace questo post? Per favore condividi con i tuoi amici:

Vidéo


Vous pouvez également être intéressé