Il “corvo bianco divino” è stato accudito sull’isola di Vancouver dopo essere stato trovato emaciato e ferito

Quest’estate è un periodo straordinario per i lavoratori del North IslandWildlife Recovery Center sull’isola di Vancouver, in Canada, in quanto hanno la possibilità di ospitare un ospite assolutamente illustre: un uccello in fiore, che è stato chiamato il “corvo bianco divino”. A maggio un piccolo animale è stato trovato a terra nella zona di Oceanside ed è stato portato al centro da un affettuoso cittadino.

È molto triste che il debole corvo fosse davvero in una condizione di letto. Era emaciato, ferito e non poteva volare.

Secondo il tecnico per la cura degli animali Derek Downes, questo uccello non è un vero albino. Ha un po’ di melanina nel suo corpo ed è per questo che sembra un albino.

Ma la mancanza di melanina influenza seriamente la salute degli uccelli leucitici, in particolare il loro sistema immunitario. Di solito non vivono a lungo.

“Sono una mutazione intensamente eccezionale, ben studiata nell’area di Parksville Qualicum Beach, ed è per questo che sono stati chiamati i divini corvi bianchi” – ha detto Downes. “Di solito non vivono a lungo. Hanno rovinato il sistema immunitario e ci stiamo impegnando per avere un certo successo con questo”.

Come ha detto Downes, questa squadra sta costringendo l’uccello a mangiare, poiché rifiuta di nutrirsi da solo. Gli danno molti antibiotici e vitamine, nella speranza che faccia progressi.

È la prima volta che Downes si prende cura del corvo e ammette che è “un momento davvero affascinante”. Fortunatamente, l’uccello di successo si sta riprendendo con l’aiuto di Downes e dei suoi lavoratori.

“L’uccello sta davvero bene. Ha completato  il suo secondo ciclo di antibiotici e ha reagito in modo sensazionale. Tutte le infezioni nel suo corpo sono sparite”.

Va molto lentamente, ma sperano che il corvo bianco torni presto alla fauna selvatica.

Per favore condividi questa meravigliosa notizia con i tuoi amici!

Ti piace questo post? Per favore condividi con i tuoi amici:

Vidéo


Vous pouvez également être intéressé