Il tempo vola! 😮 Sono già diventati tredicenni: cosa è diventato dei primi otto gemelli nella storia e della loro incredibile madre?

È passato il tredicesimo anno dalla nascita monumentale degli ottupletti che hanno fatto notizia in tutto il mondo il 26 gennaio 2022. Sei maschi e due femmine sono stati consegnati negli Stati Uniti tramite cesareo in questo giorno, facendo notizia in tutto il globo.


All’età di 34 anni, la loro madre, Nadia Suleman, aveva già dato alla luce altri sei figli, per un totale di 14 bambini, tutti concepiti tramite fecondazione in vitro senza l’aiuto di un coniuge.


Suleman ha sostenuto di essere stata ingannata dal suo specialista di fertilità, che ha impiantato 12 embrioni, causando molte gravidanze. A seguito di trasgressioni etiche, la licenza medica del suo medico è stata revocata a causa di questo evento, e leggi più rigide che disciplinano le procedure di FIV sono state implementate negli Stati Uniti.


Nadia Suleman, soprannominata dai media “Octomom”, è stata lodata e criticata allo stesso tempo. Sebbene abbia partecipato a programmi televisivi reality e ad altri progetti mediatici per sostenere la sua famiglia, sostiene che la sua scelta di avere più figli sia stata motivata dall’amore piuttosto che dal desiderio di fama o denaro.

La famiglia Suleman attualmente gode di una vita modesta ma sicura. Nadia è una frequentatrice assidua dei social media che promuove una dieta vegana e sana e pubblica spesso aggiornamenti sui suoi otto gemelli. Nonostante gli ostacoli, la famiglia presenta un’immagine felice e coesa.

Certamente! Ecco i miei pensieri

Ti piace questo post? Per favore condividi con i tuoi amici:

Vidéo


Vous pouvez également être intéressé