Il veterano stava cenando da solo, poi il cameriere gli si avvicinò

Una conversazione di 10 minuti è stata sufficiente per rendere felice il vecchio

Il lavoro di un cameriere è infatti molto stressante e difficile. Molti di loro fanno nuove conoscenze ma non hanno tempo per comunicare ulteriormente con loro.

Tuttavia, ci sono camerieri che a volte fanno eccezioni. E uno di questi camerieri è Dylan Tila.

Un giorno, Dylan notò un uomo anziano seduto al bar tutto solo. Si avvicinò all’uomo per prendere il suo ordine e improvvisamente si inginocchiò davanti a lui.

Accanto al loro tavolo era seduta una donna. Si chiamava Lisa ed era curiosa di sapere cosa stava succedendo. Ha sentito che l’uomo era un veterano di 91 anni.

L’uomo disse a Dylan di aver perso l’udito durante la seconda guerra mondiale. Di solito indossava un apparecchio acustico, ma quel giorno l’aveva dimenticato. Poi si è scusato con il cameriere per aver parlato troppo, ma non aveva nessun altro con cui parlare.

Quindi Dylan ha dovuto inginocchiarsi davanti al vecchio in modo che potessero comunicare. Quando ha servito l’ordine del veterano, Dylan ha chiesto all’uomo di lasciarlo sedere con lui. L’uomo era felice di avere un compagno e passarono un po’ di tempo a chiacchierare. Stavano parlando delle gesta eroiche del veterano. Ha anche raccontato come aveva perso l’udito.

Lisa, la donna accanto a loro, ha scattato alcune foto del dolce duo e le ha condivise online. Centinaia di persone hanno elogiato Dylan per la sua gentilezza.

Anche una conversazione di 10 minuti era sufficiente per rendere felice il vecchio.

Il post veterano stava cenando da solo, poi il cameriere gli si avvicinò per la prima volta apparso su un mondo interessante.

Ti piace questo post? Per favore condividi con i tuoi amici:

Vidéo