“Incredibile storia d’amore: l’uomo sposa triplette che si sono rifiutate di separarsi! 💕 ”

Recentemente, un uomo del Congo è diventato famoso in tutto il mondo sposando delle triplette che hanno accettato di condividere un solo uomo per tre, pur di non separarsi mai.

Recentemente, un congolese di 32 anni di nome Luviso ha celebrato un matrimonio sorprendente che ha fatto notizia a livello internazionale, grazie non a una, non a due, ma a tre mogli contemporaneamente: Natasha, Natalie e Nadega. Secondo i media, Luviso ha conosciuto Natalie inizialmente sui social media e si è innamorato di lei.

A man married triplets who didn't want to be separated

Tuttavia, le due sorelle di Natalie lo hanno ingannato facendogli credere che stesse frequentando solo la fidanzata. Suppostamente, non riusciva a distinguere le triplette identiche e alla fine tutte e tre le sorelle si sono innamorate di lui. Quando è emerso che erano in realtà in tre e tutte volevano sposarlo, lui non ha potuto rifiutare.

“All’inizio, quando gli abbiamo detto che doveva sposare tutte e tre, è rimasto scioccato. Ma poiché si era già innamorato di tutte noi, nulla poteva interferire nei nostri piani perché anche noi eravamo innamorate di lui”, ha detto Natalie ad AfriMax. “Anche se la gente pensa che tre mogli non possano condividere un marito, siamo abituate a condividere tutto fin da bambine”.

A man married triplets who didn't want to be separated

Le triplette hanno sempre pensato che solo il matrimonio potesse separarle, ma quando si sono innamorate di Luviso, hanno capito che potevano condividerlo, proprio come tutti gli altri. Nonostante all’inizio Luviso fosse sconcertato, non ha rinunciato all’idea.

“Quasi svenivo”, ha detto Luviso. “Gli chiesi: ‘Quale di voi è Natalie?’ Mi dissero che le avevo incontrate tutte in giorni diversi quando le visitavo. Ero confuso perché avevo pianificato di sposare Natalie, ma ero confuso perché non potevo sposare una delle ragazze e lasciarne le altre due”.

Ti piace questo post? Per favore condividi con i tuoi amici:

Vidéo


Vous pouvez également être intéressé