La ragazza si stancò di nascondere la sua calvizie e si rasò la testa per mostrare che sembrava bella senza i suoi capelli


La nativa della Louisiana, Chloe Thomas, ha notato che i suoi capelli cadevano quando aveva 12 anni. Sua nonna è stata pronta a rassicurare sua nipote, spiegandole che era tutto dovuto allo stress e alla sua predilezione per acconciature strane. La ragazza ha perso sempre più capelli ogni anno e non ha detto a nessuno della sua condizione perché si vergognava.

Poi Chloe ha deciso di andare dal medico, il quale le ha detto che sarebbe diventata calva. Il medico le ha prescritto un trattamento, ma non c’erano risultati visibili. I suoi capelli continuavano a cadere a un ritmo disastroso. Thomas ha cercato di coprire la sua calvizie con una parrucca.

Ma i suoi compagni di classe lo hanno scoperto. Di conseguenza, la ragazza ha smesso di indossare le parrucche e si è rivolta a professionisti che le strappavano i capelli. La procedura non era economica, poiché Chloe doveva acquistare cosmetici costosi per mantenere i suoi capelli freschi e setosi. Quando Chloe si è svegliata la mattina di settembre 2020 e ha trovato un nuovo ciuffo di capelli sul cuscino, è stata felicissima. Ha preso un rasoio e si è rasata completamente i capelli.

Per sua sorpresa, Thomas ha scoperto che si sentiva molto meglio. Un anno e mezzo dopo, la 26enne Chloe sostiene che rasarsi la testa è stata una delle migliori decisioni della sua vita. Ora si impegna ad aiutare altre donne che affrontano lo stesso problema. Il suo account Instagram conta più di 10.000 follower. Thomas sa per esperienza quanto sia importante il sostegno e le parole gentili in tali situazioni.

Ti piace questo post? Per favore condividi con i tuoi amici:

Vidéo


Vous pouvez également être intéressé