La storia dell’insolita ultima volontà di un uomo ricco

Nel 1902, a Berlino, morì un uomo molto ricco di nome Pfeiffer. Aveva sempre sospettato dei suoi parenti per egoismo, quindi scrisse un testamento piuttosto originale. Secondo il suo testamento, chiunque non avesse seguito la bara avrebbe ricevuto 300 marchi. Il resto della sua eredità fu diviso tra le persone i cui nomi erano in una lista speciale. Ma ordinò che la lista fosse annunciata dopo il suo funerale.

Alla fine, si scoprì che in questo documento Pfeiffer menzionava quanto segue: la sua fortuna era divisa tra coloro che rifiutarono di ricevere i 300 marchi e seguirono la bara. Ma, in realtà, non era necessario. Il motivo è che l’unico contendente per la fortuna del defunto era una vecchia signora. Era una parente lontana di Pfeiffer.

E così i parenti di questo ricco uomo fallirono il test e ricevettero una meritata punizione.

Ti piace questo post? Per favore condividi con i tuoi amici:

Vidéo


Vous pouvez également être intéressé