Per 20 anni la madre ha lavorato all’estero per aiutare i suoi 7 figli. Il giorno del suo arrivo suo figlio la sorprese all’aeroporto!

Per 20 anni Teresita Alcazare ha lavorato come cameriera a Hong Kong per guadagnare soldi per i suoi 7 figli che vivono nelle Filippine. Il 10 giugno, quando Teresita ha terminato la sua esperienza lavorativa, suo figlio Hans Alcazare l’ha portata direttamente dall’aeroporto di Hong Kong in un tour nel Sud-est asiatico. I ragazzi dicono che la loro madre non ha più dovuto lavorare quando è tornata nelle Filippine. Il fatto è che avevano risparmiato abbastanza denaro per le loro spese mensili mentre lei lavorava all’estero.

 


“Siamo molto fortunati ad avere una madre come lei”, ha scritto Hans sulla sua pagina Facebook.

La vita era molto difficile per questa famiglia. Le persone che lavorano negli hotel di Hong Kong guadagnano più che a casa, ma possono contare solo su una settimana di ferie pagate all’anno. Hans ha scritto di essere stato estremamente triste quando sua madre è partita per lavorare. Aveva 6 anni all’epoca ed era il figlio più giovane della famiglia.

Vivendo a Hong Kong, Teresita aveva risparmiato denaro per far studiare i suoi figli. Non ricorda nemmeno l’ultima volta che ha comprato qualcosa per sé. Hans Alcazare attualmente lavora come ingegnere civile. Anche i suoi fratelli e sorelle hanno avuto la possibilità di andare all’università e scegliere le loro professioni preferite.

 

“C’è già un contabile certificato, un’insegnante, un’infermiera, un farmacista e una ostetrica, un ingegnere civile e un idraulico qualificato nella famiglia, e presto ci sarà anche un tecnologo dell’informazione”, ha scritto Hans in una lettera a sua madre.

“Sono felice di vedere mia madre sorridere!”

Il suo post si è diffuso su tutto Internet e tutti hanno lodato Hans per essere un figlio così responsabile e grato!

“Tutti sono orgogliosi di te. Tua madre ha la fortuna di averti come figlio!”, ha scritto un utente di Facebook sotto il post di Hans.

Ti piace questo post? Per favore condividi con i tuoi amici:

Vidéo


Vous pouvez également être intéressé