Qui vedrai 6 generazioni di donne forti 😍 È incredibile!

A febbraio, Zhavia Whitaker è stata tenuta per la prima volta da MaeDell Taylor Hawkins quando aveva solo sette mesi. È stata la prima volta che questa matriarca del Kentucky di 98 anni ha incontrato il suo primo pronipote di quinta generazione. Un rapido video virale dell’evento è stato condiviso su internet dalla nipote Gracie Snow Howell. Tra i figli delle sue figlie e i loro figli, MaeDell ora ha circa 620 nipoti. Abbiamo pensato che fosse speciale perché erano solo ragazze. La fotografia mostra le pronipoti di MaeDell: Frances Snow, Jacqueline Ledford, Jaisline Wilson e Gracie Snow Howell. La foto è stata scattata da Sheryl Blessing, la nipote di Hawkins.

MaeDell compie 99 anni a luglio. Si è sposata con un ferroviere di cinquant’anni nel 1940, quando aveva sedici anni. Lui aveva dieci figli da un matrimonio precedente. Bill Taylor, il suo marito, viaggiava spesso per lavoro. I due hanno comunque avuto 13 figli insieme, nessuno dei quali aveva accesso a molte comodità moderne, secondo Gracie. Non c’era una lavatrice o un’asciugatrice in casa.

“So che ha avuto una vita dura, ma non si lamentava”, ha detto Gracie a People. Gracie ha continuato dicendo che non aveva mai sentito sua madre Frances lamentarsi della loro mancanza di beni materiali. Questa immagine di sei generazioni di donne attesta il fatto che l’amore e il sostegno di MaeDell hanno senza dubbio portato a decenni di donne e bambini felici e sani.


Gracie ha detto a Fox News, “Se tutto va bene, ci incontreremo di nuovo a giugno e faremo un’altra foto; il bambino sta bene e la nonna sta bene.” Si dice che la nonna del Kentucky abbia 37 pronipoti di quinta generazione che vivono al di fuori del Kentucky, oltre ai suoi 106 nipoti, 222 pronipoti e 234 bisnipoti. Ci sembra difficile immaginare di vivere con un reddito così basso e crescere così tanti bambini straordinari. Per favore, condividi i tuoi pensieri lasciando un commento qui sotto!

Ti piace questo post? Per favore condividi con i tuoi amici:

Vidéo


Vous pouvez également être intéressé