“Scoppiato in lacrime”: Michael Bublé ha parlato dei problemi di salute di suo figlio ANoah

Stiamo inviando i nostri pensieri e i migliori auguri a Noah e alla sua famiglia

È stato riferito che Noah, il figlio maggiore del cantante canadese Michael Bublé e dell’attrice argentina Luisana Lopilato, ha attraversato un periodo difficile quando gli è stato diagnosticato un cancro al fegato all’età di tre anni. Questa notizia è arrivata a Michael mentre stava promuovendo il suo album Nobody But Me. Il cantante ha descritto la ricezione di notizie così devastanti come genitore ed essere umano come la cosa peggiore possibile. Per fortuna, Noah è ora in remissione.

Durante questo periodo difficile, Michael ha espresso gratitudine per le preghiere e il sostegno ricevuto da fan, amici e persino estranei. Ha anche condiviso il profondo impatto che l’esperienza ha avuto sulla loro famiglia, rafforzando il loro legame e fornendo loro una nuova prospettiva di vita.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Michael Bublé (@michaelbuble)

È importante rispettare la privacy della famiglia in tempi difficili come questi. I nostri pensieri e i nostri migliori auguri vanno a Noah e a tutta la famiglia Bublé.

 

Il post “Scoppiato in lacrime”: Michael Bublé ha parlato dei problemi di salute di suo figlio ANoah apparso per la prima volta su mondo interessante.

Ti piace questo post? Per favore condividi con i tuoi amici:

Vidéo