“Sei sicuro di essere in salute?” Leggi la storia dell’intervento chirurgico al cuore di Susan Lucci e sii consapevole!

Devi ascoltare il tuo corpo! 👂 L’attrice Susan Lucci si apre riguardo alla sua recente chirurgia cardiaca 💔 Leggi di più nei commenti.

Susan Lucci recentemente parlato della sua esperienza personale con le malattie cardiache. In un’intervista con Good Morning America, ha rivelato di aver avuto bisogno di un secondo intervento chirurgico d’emergenza. Questo intervento è avvenuto tre anni dopo il suo primo problema cardiaco. Lucci ha condiviso come ha iniziato a sentirsi affannata e un forte dolore alla mascella, che le ha ricordato i sintomi che aveva provato in precedenza. Preoccupata per la sua salute, ha seguito il consiglio del medico e ha chiesto immediatamente assistenza medica.

Durante il suo controllo, i medici hanno trovato un blocco dell’80% in una delle sue arterie. Per eliminare il blocco, Lucci ha avuto bisogno di un secondo stent. Il suo medico, il dottor Richard Shlofmitz, dell’Ospedale di San Francesco, ha spiegato che non stava avendo un infarto, ma i suoi sintomi erano abbastanza gravi da necessitare di un intervento chirurgico. È ottimo che Lucci abbia riconosciuto i suoi sintomi e abbia agito prontamente. Le malattie cardiache possono essere più difficili da diagnosticare nelle donne perché i loro segni possono essere più lievi o meno evidenti. Se Lucci avesse ritardato nell’ottenere cure, avrebbe potuto affrontare un grave emergenza cardiaca.

Le malattie cardiache sono ancora la principale causa di morte per le donne negli Stati Uniti, quindi è importante conoscere i segni e i sintomi. La diagnosi delle condizioni cardiache può essere difficile poiché non sempre mostrano i tipici segni di dolore al petto. Il dottor Charles Chambers, del Penn State Hershey Heart and Vascular Institute, consiglia a tutti di essere cauti e di cercare consiglio medico se non sono sicuri. Questo è particolarmente vero per le persone di età superiore ai 60 anni, nonché per coloro che sono diabetici, in sovrappeso o hanno pressione alta o colesterolo alto.

Ecco alcuni sintomi importanti da tenere d’occhio:

Dolore al petto: Sentire pressione, strettezza o dolore al petto può essere un segno di infarto o arteria occlusa. Questo può accadere mentre si è a riposo o in movimento e di solito dura più di qualche minuto.

Bruciore di stomaco, nausea, indigestione o dolore addominale: Questi possono essere segni di un infarto. Le donne possono riferire questi sintomi più spesso rispetto agli uomini. Se hai questi sintomi insieme ad altri su questa lista e sei a rischio di problemi cardiaci, consulta un medico.

Dolore alla mascella o alla gola: Anche se il dolore alla gola o alla mascella potrebbe non essere causato da un problema cardiaco, se avverti pressione o fastidio al centro del petto che si sposta alla mascella o alla gola, potrebbe essere un infarto.

Essere consapevoli dei sintomi e agire rapidamente può aiutarci a proteggerci meglio e proteggere i nostri cari dai rischi delle malattie cardiache. Che la storia di Susan Lucci ci ricordi di dare priorità alla salute del nostro cuore e di cercare aiuto quando necessario.

Ti piace questo post? Per favore condividi con i tuoi amici:

Vidéo


Vous pouvez également être intéressé