Spende 600.000 dollari per assomigliare a Kim Kardashian: “Me ne pento e voglio tornare indietro”

Con l’avanzare di Internet e della vita sui social network, sempre più parte integrante della nostra quotidianità, siamo talvolta inclini a modellarci su personaggi famosi. Che siano attori, cantanti o qualsiasi altro “VIP”, ognuno può fantasticare su come sarebbe essere come loro. A volte cerchiamo di imitare i loro vestiti, il loro taglio di capelli, il modo di camminare, ma, sfortunatamente, alcune persone vanno persino oltre desiderando assomigliare fisicamente a loro. Con ciò non intendiamo fare sport o seguire diete per avvicinarci il più possibile al personaggio ideale, ma consideriamo la possibilità di sottoporsi a varie operazioni chirurgiche per ottenere un certo risultato.

La donna in questa storia, una giovane modella che ha subito oltre 40 interventi per assomigliare alla sua star preferita, ne sa qualcosa. Scopriamo insieme la sua storia.

Jennifer Pamplona è una imprenditrice brasiliana di 29 anni che ha sempre nutrito una passione per l’attrice e modella americana Kim Kardashian. La sua ammirazione e il desiderio di assomigliarle erano così forti che ha deciso di sottoporsi a oltre 40 interventi chirurgici in 12 anni per assomigliarle.

Un lungo e arduo percorso che ha richiesto anche una considerevole somma di denaro. In totale, la donna ha speso nientemeno che $600.000, anche se apparentemente ciò non l’ha soddisfatta.

Se pensate che la ragione di questa insoddisfazione sia dovuta alla mancanza di somiglianza con il suo modello, riflettete nuovamente. Ciò che ha rattristato la 29enne è stato l’opposto, ovvero ciò che aveva sempre desiderato. “La gente ha iniziato a chiamarmi Kardashian e pian piano è diventato sempre più fastidioso”, spiega Jennifer. “Ho attraversato un percorso di formazione per affermarmi come persona, e pensare che venivo ricordata, riconosciuta e apprezzata solo a causa della mia somiglianza con lei non mi ha affatto soddisfatto.”

Così, il suo sogno più grande, una volta realizzato, si è trasformato nel suo peggiore incubo e ha iniziato a desiderare di poter tornare indietro e ritrovare il suo vecchio corpo e l’aspetto originale. È in questo momento che è scattato nuovamente il desiderio di interventi chirurgici e ha dovuto spendere un’altra somma consistente per invertire il processo: $120.000.

“Stava diventando quasi una necessità sottoporsi a interventi chirurgici per cambiare il mio aspetto”, ha detto la giovane donna. “Non potevo farne a meno, ma ho capito che non ero più me stessa, che stavo facendo qualcosa di sbagliato, e ho deciso di smettere. Tornare indietro non è facile, ma sono sicura che sarò migliore.”

Avrebbe potuto pensarci prima? Non possiamo dare una risposta definitiva, certo è che a volte ci sentiamo così trasportati verso qualcosa che lo vogliamo a tutti i costi, senza rendersi conto di essere entrati in una spirale negativa. Fortunatamente, Jennifer se ne è resa conto e, anche se dopo molto tempo, ha intrapreso il cammino per scoprire la sua vera identità.

Cosa ne pensi di questa storia?

Ti piace questo post? Per favore condividi con i tuoi amici:

Vidéo


Vous pouvez également être intéressé