Storia incredibile!: Una ragazza ha scoperto per caso di essere una bambina scomparsa

Alcuni casi di bambini scomparsi sono ancora irrisolti

La vita di questa bambina di 7 anni è stata sconvolta dopo essere andata a fare la spesa. Ha visto qualcosa di sorprendente sulla scatola del latte e ha chiesto a suo padre di comprarlo. L’uomo non sapeva cosa aspettarsi.

Bonnie Lohman ha avuto un’infanzia piuttosto insolita. Trascorreva la maggior parte del suo tempo spostandosi in luoghi diversi, come Saipan, Hawaii e Colorado. Mentre i suoi coetanei andavano a scuola per imparare a leggere e giocavano fuori, Bonnie doveva restare a casa con i suoi genitori.

Quando Bonnie è cresciuta, ha ricevuto un po’ più di libertà e le è stato permesso di giocare con i bambini del vicino. E un giorno è persino andata a fare la spesa con suo padre dove si è imbattuta nel mi box che l’ha sorpresa molto.

La foto sulla scatola del latte

Il padre di Bonnie ha cercato di coprire la faccia sulla scatola, ma la ragazza gli ha chiesto di lasciarle tenere la scatola e tagliare le foto. Non ha discusso con lei, ma ha chiesto a Bonnie di mantenere il segreto. “Ricordo di aver tagliato la foto dalla scatola e di averla fissata per un po'”, ha detto Lohman. Teneva la foto nella sua scatola di giocattoli. Il problema è che Bonnie era davvero confusa e non sapeva perché la sua foto fosse sulla scatola del latte, perché non sapeva leggere.

La polizia viene coinvolta

Un giorno, dopo aver giocato con i bambini del vicino, Bonnie ha dimenticato la sua scatola dei giocattoli a casa loro. I vicini si sono imbattuti accidentalmente nella foto e hanno agito immediatamente. Hanno scoperto che Bonnie era, in effetti, la figlia scomparsa di qualcuno.

Lohman in seguito ha ricordato che la polizia ha fatto irruzione nella loro casa e ha arrestato i suoi genitori. Poi è stata portata dal suo padre biologico. Immagina quanto sia stato difficile per la bambina di 7 anni affrontare una storia del genere. L’uomo, che aveva accettato come suo padre, era in realtà il suo patrigno.

La riunione

Bonnie, tuttavia, non era molto felice e piena di gioia quando ha incontrato il suo padre biologico. E questo non è sorprendente. Dopotutto, non l’aveva mai visto e non aveva alcun legame con lui. Si è scoperto che sua madre e il suo patrigno l’hanno rapita quando aveva solo 3 anni.

“Ero così spaventata perché non conoscevo il mio padre biologico. È stato orribile!”, ha spiegato Bonnie piangendo. Le mancava sua madre per molto tempo, ma molto presto si abituò a suo padre e sviluppò anche un forte legame con lui.

Grato per la sua vita

Mentre la ragazza era scomparsa, Bonnie è stata privata dei beni di prima necessità di un bambino. Non è mai andata a scuola e non ha mai imparato a leggere e scrivere. Fortunatamente, suo padre biologico era pronto a cambiare tutto in meglio.

“Ora credo a chi sono, perché prima mi mancava e ora sono stato ritrovato. Adesso ho una vita meravigliosa e ne sono grata!”.

Un altro “bambino del cartone del latte”

Lohman non era l’unico bambino la cui foto è stata trovata su un cartone del latte. Ci sono stati in realtà migliaia di bambini scomparsi e le cui foto sono poi apparse sulle scatole del latte. Sfortunatamente, la maggior parte di questi bambini non è mai stata trovata. E uno di loro era Johnny Gosch. In effetti, Johnny è stato il primo volto ad apparire su un cartone del latte.

Jonny Gosch era dell’Iowa ed è scomparso nel 1982. All’inizio, le autorità locali non credevano del tutto che il bambino fosse scomparso. Tuttavia, ben presto casi del genere continuarono a verificarsi nella stessa area e sempre più volti cominciarono ad apparire sui cartoni del latte. Ciò ha fatto sì che le autorità prestassero molta più attenzione al caso di Johnny.

Il caso di Johnny è ancora aperto.

Un altro bambino rapito da un genitore

I bambini scompaiono più spesso di quanto pensiamo e il rapitore non è sempre uno sconosciuto. Proprio come Bonnie Lohman, anche questo bambino è stato rapito da uno dei suoi genitori. Era suo padre, Valentin Hernandez.

Steve Hernandez è stato rapito nel 1995. È stato portato via da sua madre ei due si sono riuniti solo 20 anni dopo. Maria Mancia, la madre di Steve, non ha mai perso la speranza e ha continuato a cercare suo figlio. Finalmente, nel 2016, ha potuto rivedere e riabbracciare suo figlio.

Le storie di Lohman e Steve incoraggiano i genitori infelici a non perdere mai la speranza e a continuare a cercare i loro figli scomparsi.

Il post Storia incredibile !: La ragazza ha scoperto per caso di essere una bambina scomparsa apparsa per la prima volta su un mondo interessante.

Ti piace questo post? Per favore condividi con i tuoi amici:

Vidéo