Un momento straziante Le giraffe dello zoo danno baci a un lavoratore morente il cui ultimo desiderio era quello di tornare allo zoo (video)

Le giraffe salutano il loro custode morente.

Per più di 25 anni, questo uomo di 55 anni dal cuore generoso ha lavorato in uno degli zoo dei Paesi Bassi allevando e prendendosi cura diligentemente degli animali che vi abitavano.

Sfortunatamente, si ammalò gravemente soffrendo di una malattia mentale molto rara e fu presto costretto a smettere di lavorare allo zoo.

E nel 2014, trascorrendo metà della sua intera vita lavorando diligentemente in uno zoo e facendo amicizia con quasi tutti gli animali lì, il suo ultimo desiderio è stato quello di andare allo zoo per l’ultima volta per dire addio ai suoi animali.

Le sue condizioni erano terribili e le possibilità che continuasse a vivere erano estremamente scarse.

Quando l’uomo morente fu portato nelle gabbie delle giraffe, in quel momento accadde qualcosa di fuori dal mondo. In quella scena toccante le giraffe riconobbero subito il loro fedele custode e iniziarono a baciare il morente. Era ovvio che si sentivano tristi e abbattuti nel vederlo in condizioni così pessime.

Lo hanno sicuramente riconosciuto e hanno voluto dire il loro ultimo addio.

Le giraffe probabilmente volevano togliere il suo dolore e la tristezza nei loro occhi era apparentemente facile da notare. Gli animali, infatti, possiedono sentimenti ed emozioni profondi oltre che senso di dolore, tristezza, delusione e felicità.

Nonostante lo stereotipo diffuso che i cani siano i migliori amici degli umani, diventa evidente che molti animali selvatici possono anche essere dei compagni assolutamente fedeli e devoti dell’uomo.

Ti piace questo post? Per favore condividi con i tuoi amici:

Vidéo


Vous pouvez également être intéressé